Guide obbligatorie per la patente B

Il 2 maggio 2012 è partito, per effetto del decreto del ministero dei trasporti del 20 aprile 2012 il nuovo obbligo per i candidati alla patente B: quello di fare almeno 6 ore di guida presso un’autoscuola con istruttore abilitato ed autorizzato.

Per certificare le ore di formazione, sarà necessario compilare in duplice copia i fogli di un apposito libretto delle lezioni di guida, preventivamente vidimato dall’UMC, ed esibire poi tale documentazione all'atto di prenotazione dell’esame pratico.

Programma delle esercitazioni di guida obbligatorie ai fini del conseguimento della patente di guida della categoria B

(art.122,co.5-bis, codice della strada, ed art. 1, c.1, DM 20/04/2012)

A   2 ore      La guida in condizioni di visione notturna                                                                   Circolare in strade urbane strette e larghe, con veicoli parcheggiati ai lati e non, affrontando incroci regolati da segnaletica verticale e da impianti semaforici.


B   2 ore     Guida su strade urbane di scorrimento o su strade extraurbane secondarie
Circolazione su strade urbane di scorrimento, o su strade extraurbane secondarie, utilizzando il veicolo ed il motore a regime di coppia massima consumando e inquinando il minimo possibile


C   2 ore    Guida su autostrade o su strade extraurbane
Circolare su autostrade o su strade extraurbane principali o su strade extraurbane secondarie,  munite di corsie di accelerazione e decelerazione, con limite di almeno 90 km/h e munite di corsia per il sorpasso, utilizzando la 5^ marcia e adeguando le marce alla velocità

Cerca nel sito